Attenzione il sito è scaduto. Come rinnovare
X
avviso
top
logo

Login



Visitatori

 58 visitatori online

Utenti online

Nessun Utente Collegato

Contatti Proloco

Pro Loco "Aquae Electae"

P.zza San Nicola

83050 - Quaglietta (AV)



Tel: 393339731791 (Dott. Rocco Avena - Presidente)

Mail: info@prolocoquaglietta.it

Home Quattro passi per il Borgo
La Città Visibile: Donne e Pubblicità PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Venerdì 06 Marzo 2009 23:00

 

Nell’ambito di “Marzo Donna 2009” – organizzato dall’Assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Napoli - la cooperativa CRASC (Centro di Ricerca sull’Attore e Sperimentazione Culturale) presenta LUOGHI DI DONNA, percorso fotografico e teatrale a cura di Dario Arenare e Beatrice Baino

Sala della Loggia, Castel Nuovo (Maschio Angioino), dal 6 al 22 marzo 2009
Orario: 9-18 da lunedì a sabato

Ingresso Libero

 

Mostra fotografica di Giuliana Mariniello

La città visibile: donne e pubblicità


Inaugurazione: venerdì 6 marzo 2009, h.11

 



Questo lavoro, ispirato all’opera di Calvino, è il risultato di una lunga ricerca fotografica sulle mutazioni del paesaggio urbano con un sguardo particolare alla rappresentazione del ‘femminile’. Attraverso una visione, spesso ironica o surreale, delle immagini pubblicitarie che compaiono su mezzi di trasporto, manifesti e billboards collocati sulle facciate di palazzi in ristrutturazione, viene messo in risalto il rapporto insolito e sorprendente che s’instaura fra la città reale e quella dell’effimero pubblicitario: un volto di donna che sembra dissetarsi a una fontana, un Concorde che attraversa un cielo inesistente, delle misteriose figure in fuga… un gigantesco e accattivante mondo di carta che sempre più irrompe nel nostro mondo reale. Questo lavoro è stato esposto a Roma (Galleria Acta International), Padova (Centro Nazionale di Fotografia), Ragusa, New York (New York University) e Arles (Rencontres Internationales de la Photographie). Ha ottenuto numerose recensioni e articoli apparsi su riviste specializzate oltre che saggi contenuti nel catalogo pubblicato dal Centro Nazionale di Fotografia di Padova.

Nota biografica
Accanto alla sua attività di studiosa e docente di letteratura inglese presso l’Università di Napoli L’Orientale, Giuliana Mariniello ha andata sviluppando una ricerca nel campo della fotografia. Ha seguito workshop teorico-pratici con noti fotografi italiani e stranieri (M. Ackerman, M. Cresci, F. Fontana, M. Galimberti, G. Gastel, F. Jodice, D. Kirkland, G. le Querrec, F. Vaccari e A. Webb). Sue foto sono state esposte in mostre collettive e personali in Italia e all’estero, ottenendo vari premi e riconoscimenti, tra cui il Premio Kodak Elite per il lavoro “Napoli: ospedale delle bambole”, il I° Premio al Concorso Nazionale “Roma nell’Anno Santo” e ai Rencontres Internationales de la Photographie di Arles. Oltre al lavoro sul paesaggio urbano sta portando avanti una ricerca sul tema sacro-profano, lo still life, il collage e le immagini del ‘femminile’(progetto internazionale con altre quattro fotografe). Ha in progetto la pubblicazione di un libro fotografico e sta lavorando a un testo saggistico-narrativo sul tema ’fotografia e memoria’. Ha curato varie mostre per la galleria Acta International e l’Associazione Werner Bischof di Avellino, di cui è presidente onorario. Ha scritto anche articoli, saggi e presentazioni di libri fotografici.


Per maggiori informazioni: tel: 081-8531187-347 8201631
Mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

 

bottom
top

Ultime notizie

I più letti


bottom

Powered by Fr@nk | Sito realizzato con Joomla! | Copyright © 2008-2009 (All rights reserved) Proloco Aquae Electae

canakkale canakkale canakkale truva search